Into The Woods


Tutto parte da una disperata coppia di panettieri, i quali sono alla ricerca disperata di un figlio. A mettere in chiaro le cose è una poco rassicurante strega che spiega loro come spezzare l'incantesimo che impedisce alla coppia di riuscire ad avere figli. Così facendo, la coppia si avventura nel bosco e da qua parte un mix di fiabe tra qui Cappuccetto Rosso, Jack ed il fagiolo magico, Raperonzolo e Cenerentola, tutto in chiave rigorosamente musical. 

Anche troppo oserei dire. Ma iniziamo dal principio.
La Disney ha ormai espresso più volte l'intento di voler produrre i remake live-action della maggior parte dei suoi stessi classici, Cenerentola è palesemente uno di loro e le riprese di La Bella e la Bestia stanno per iniziare. Ma se dovessi giudicare o fare un pronostico guardando agli ultimi lavori della Disney, non vedo un gran lieto fine per questa storia.
Tralasciando l'animazione, che sembra continuare ad andare spedita, ha messo mano a progetti come The Lone Ranger, Maleficent e Cenerentola, che sono a dir poco al limite della decenza se paragonati a lavori precedenti. Credevo sinceramente che con questo si sarebbe potuta risollevare, perché l'idea era molto buona, ma mi sbagliavo alla grande!


Inizi a guardare un musical sempre con un po' di inquietudine, perché non sai mai se farà al caso tuo, dato che il musical non è genere da tutti. Poi però guardi il cast, vedi la minestra riscaldata della Meryl Streep, vedi Emily Blunt, Anna Kendrick e Johnny Depp, in più sai già che è della Disney e quindi ti fai forza, ti auto convinci che non potrà essere davvero così orrendo come tutto il resto del mondo dice. No? 
Devo ammettere che la prima scena, la così detta "apertura", non è male; questo tripudio di voci che finiscono per cantare assieme ripetendo un migliaio di volte lo stesso concetto, in fondo non è male. Mi sembra ancora di sentirla nella mia testa..."I wish...". Ma poi arrivano i primi segnali di allarme: prima di tutto ti chiedi quando cavolo ha intenzione di finire questa benedetta canzone d'apertura, e poi alla frase "Oh! E' la strega della porta accanto!" ti cadono le braccia! Inizi a capire che forse forse aveva ragione tutto il resto del mondo, ma comunque sia ti fai forza e vai avanti, fino ad arrivare alla tanto desiderata fine.
Non mi metto a spolverare troppo perché moltissime persone non lo hanno ancora visto (e farebbero meglio a non vederlo proprio) così mi limito a dire che 2 ore sono veramente un'eternità, nemmeno le lezioni all'università scorrono così lentamente. Le canzoni, oltre a far venire l'orticaria per l'esagerata quantità, mi sono sembrate incredibilmente uguali a quelle del caro vecchio Sweeney Todd, e, infatti, mi risulta che il compositore sia il medesimo e che probabilmente, a distanza di anni, la sua ispirazione si sia inchiodata di brutto. Ma, perlomeno, Johnny non ha dovuto fare troppa fatica per adattarsi al suo personaggio. E' vero, a me Sweeney Todd piace molto e ricordo le sue canzoni a memoria, ma non risultava così melenso e patetico ai tempi! 
Mi spiace dirlo, perché per molti sarà un duro colpo, ma la minestra riscaldata della Streep è proprio l'unico spiraglio di luce in questo bosco tetro. L'idea di mescolare le fiabe più conosciute non era male per niente, peccato che siano riusciti a rovinare tutto; una cappuccetto rosso che ha un palese problema con il cibo, Cenerentola che non è in grado di prendere una decisione che sia una e i due principi più imbecilli che abbia mai visto! Io direi che può bastare.

Valutazione:


Commenti

  1. E' un periodo in cui sto andando poco al cinema, e ho bisogno di un film come questo. :)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dici tu xD è abbastanza osceno!
      Vedremo cosa ne pensi ^^

      Elimina
  2. Ehhh già! pessimo, noioso, senza nè capo nè coda... tremendo

    RispondiElimina
  3. Peccato, nessuno è rimasto soddisfatto...
    Gran Peccato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si davvero, era una bella possibilità! >.< con questo fatto di esagerare si finisce per rovinare tutto.

      Elimina
  4. Quanto ho odiato questo film, quanto!!!

    RispondiElimina
  5. io lo sto vedendo in questo momento...e sono a mezz'ora, cominciata stanotte e poi staccata perchè avevo sonno, ora sono in forma e posso affrontarlo meglio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha ce ne vogliono tante di energine per mandare giù un tomone simile!

      Elimina
  6. banale, vuoto e senza amore...intrattiene, non infastidisce (ci son tanti musicarelli che son peggio, e di molto) ma, alla fine, non lascia niente allo spettatore. un'occasione persa ;(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me per la colonna sonora a lungo andare mi ha infastidita parecchio...

      Elimina
    2. prova a guardare “Walking On Sunshine” di Max Giwa e Dania Pasquini e poi ne parliamo

      Elimina
    3. Mi sa tanto di trappola xD

      Elimina
    4. Non dico niente per non condizionare il tuo parere... basterebbe guardare il trailer e capiresti subito

      Elimina
  7. Per me Marshall, dopo "Nine", può andare ad allevare manguste vestito da serpente. Il film proprio non mi ispira e tutta la sfilza di recensioni negative me lo fanno bypassare.

    Tornando a parlare di cose serie, dalle mie parti hai appena vinto un premio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha no guarda, lascia proprio stare!
      Grazie ancora, a proposito ^^

      Elimina
  8. Anch'io all'inizio avevo ottime speranze e, a dire il vero, fino al matrimonio di Cenerentola mi sono divertita parecchio (sai che nel trash ci sguazzo) poi a mio avviso sarebbe dovuto calare il sipario e invece... ancora un'ora di camurrioso NULLA cantato? Bleah! Tremo già per la mia amata Belle.... T___T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah chi lo dici! Già solo dopo aver sentito i primi nomi del cast mi viene la pelle d'oca...e adoro quanto te quel cartone!
      Sperem...

      Elimina
  9. Marshall solo per aver diretto Nine si merita 7 anni di reclusione e una multa da 500.000 euro. Di sicuro non gli regalo sei euro, ne due ore, per questa roba che puzza già dal trailer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti fai bene! Io ho solo speso due ore (di soldi manco a parlarne) ed è già troppo.

      Elimina

Posta un commento